Merkzettel
()
Ortles, m3905, la montagna più alta dell'Alto Adige
www.suedtirol-ferien.it

Chiesa di S.Bartolomeo - Laion


Chiesa di S.Bartolomeo - Laion

Cap/Città: 
Laion (BZ)


A Tanirz non ci sono strutture pubbliche, ma la piccola Chiesa di S.Bartolomeo merita la nostra attenzione. Essa si trova direttamente al di sotto della strada ( Fermata d’autobus
di linea, limitate possibilità di parcheggio ) ed è evalentemente chiusa. Anche in questo caso, si può chiedere la chiave al sagrestano nella Mesnerhaus ( numero civico 2 ).
La chiesetta risale al 1437, è probabile che sia però ben più antica. Il tozzo campanile con tetto a piramide rivestito di scandole e le bifore campanarie, come pure il portone con
arco a tutto sesto sono sicure eredità romaniche. Secondo la leggenda, si dovrebbe trattare del più antico santuario nel territorio di Laion. L’interno rivela in diversi punti frammenti di affreschi, ed è probabile che in tempi antichi la chiesa fosse interamente dipinta. L’altare risale al periodo tardo-barocco. Il quadro rappresenta Maria con i santi. Tra le colonne si trovano le statue di S.Giuseppe e S.Giovanni Battista. Particolarmente preziose sono anche le sculture sulla parete
sinistra della navata: Caterina e Barbara, Bartolomeo, un vescovo. Degni di nota sono l’antico fonte battesimale e la campana ( vicino all’altare ) dell’anno 1580.
Uno stupendo monumento naturale è infine il noce che si erge tra la chiesa e la casa del sagrestano.


In Newsletter eingetragen.