Merkzettel
()
Castel Annaberg in Val Venosta
www.suedtirol-ferien.it

Chiesa dedicata a S.Caterina - Laion


Chiesa dedicata a S.Caterina - Laion

Cap/Città: 
Laion (BZ)


La chiesa è dedicata a S.Caterina e fu inaugurata nel 1434. Sul portale nella parte meridionale si legge l’anno 1558. La facciata occidentale rivela tracce di affreschi parzialmente consunti, per l’esattezza il Giudizio Finale e S.Cristoforo. Come nel caso di molte altre chiese nelle frazioni di Laion, anche questa ha un altare barocco. Nello stipo dell’altare vediamo Maria con il Bambino, con S.Barbara ( a sinistra ) e S.Caterina ( a destra ). Le colonnine lavorate a torciglione sono ornate con motivi della vite.
Le figure al loro interno sono S.Nicolò e S.Martino. In alto si nota Dio Padre recante la sfera del mondo. Nello spazio sovrastante l’altare s’è conservata la graziosa vòlta con lesene a stella e chiavi di vòlta dipinte, mentre la navata ha il soffitto con vòlta a botte aggiunta in periodo successivo ( Incoronazione di Maria ). L’altare situato sulla destra mostra
S.Antonio da Padova, mentre quello sulla sinistra Maria con il Bambino ed il patrono del vino S.Urbano, che tende a Gesù un grappolo d’uva. Il quadro dell’altare dovrebbe
essere di Carl Henrici, famoso per il quadro bolzanino raffigurante il Sacro Cuore. Affianco si trovano altre due figure di santi, cioè S.Leonardo con la catena e nuovamente S.Urbano con il grappolo d’uva. In effetti qui a Novale siamo arrivati nella zona dei vigneti. Un’opera artistica di straordinaria bellezza è il capitello gotico che si trova davanti alla Scuola Elementare. Sul fusto della colonna si legge la data del 1459. Le delicate figure di santi permettono di dedurne la realizzazione ad opera di Mastro Leonardo della Scuola Brissinese. Si vedono il gruppo della Crocifissione ( a sud ), il Matrimonio di S.Caterina con Gesù Bambino ( ad est ), i santi Sebastiano, Nicolò e Floriano ( a nord ) ed una
magnifica Adorazione dei Magi ( ad ovest ). Nei tasselli sopra le nicchie si possono riconoscere altre due figure di santi.


In Newsletter eingetragen.