Merkzettel
()
Ortles, m3905, la montagna più alta dell'Alto Adige
www.suedtirol-ferien.it

Chiesetta di S. Osvaldo - Castelrotto


Chiesetta di S. Osvaldo - Castelrotto

Via: 
S. Osvaldo
Cap/Città: 
I-39040 Castelrotto (BZ)


L’omonima chiesa appare citata la prima volta nella storiografia del 1230. A quell’epoca risale infatti il campanile, mentre il coro, più tardo, è del 1400. Il soffitto della navata centrale nell’iscrizione appare datato del 1521. Degno di nota particolare è il quadro sulla parete nord del coro, che raffigura la crocifissione di Cristo (seconda metà del XV sec.). In questa zona cresce la stipa pennata, un’erba giallina, molto soffice e voluminosa, che viene usata abitualmente come decorazione per il cappello degli Schützen e per quello dei componenti la banda musicale. A S. Osvaldo si arriva, attraverso ameni sentieri, sia da Siusi che da Castelrotto. In entrambi i casi è una piacevole passeggiata.


In Newsletter eingetragen.