Merkzettel
()
I Giardini di Castel Trauttmansdorff
www.suedtirol-ferien.it

Dobbiaco


Dobbiaco - Dobbiaco - Alta Pusteria

Associazione turistica: Dobbiaco
Via: 
Via Dolomiti 3
Cap/Città: 
I-39034 Dobbiaco - Alta Pusteria (BZ)
Tel.: 
+39 0474 972132
Fax: 
0474 972730
Sito web: 


Dobbiaco - Alta Pusteria

Benvenuti a Dobbiaco, comune delle Tre Cime
Dobbiaco ha conservato la sua fama di luogo di cura e soggiorno e oggi conta 3.339 abitanti e 5.721 letti turistici, campeggi inclusi.
L`offerta di Dobbiaco durante la stagione invernale comprende: 36 impianti di risalita nel comprensorio sciistico dell`Alta Pusteria, 200 km di piste di sci fondo, una scuola di sci d`alpinismo e una di sci fondo, un pattinaggio, un campo da tennis coperto, curling sulla superficie ghiacciata del lago di Dobbiaco ed escursioni in slitta trainate da cavalli.
D`estate l´escursionismo e l´alpinismo diventano un´avventura speciale: i parchi naturali nella zona limitrofa (parco naturale Fanes-Senes-Braies e parco naturale Dolomiti di Sesto) e le vette bizzarre delle Dolomiti offrono escursioni incomparabili.
Campi da tennis all` aperto, pattinaggio a rotelle, minigolf, pesca, percorsi fitness, corsi di alpinismo ed escursioni guidate garantiscono una vacanza movimentata.
Connotati:
altitudine : 1.256 m
abitanti : 3.339
posti letto, campeggi inclusi : 5.721 m
posizione : la porta sulle Dolomiti
simboli : Tre Cime, Chiesa parrocchiale in stile Barocco, Gustav Mahler
frazioni : Santa Maria (1.337 m) e Valle San Silvestro (1.440 m)
paradiso dei fondisti e degli escursionisti
Dobbiaco è stata eletta Regina delle Montagne 2002
... è meraviglioso qui, e mette a posto anima e corpo ... (Gustav Mahler in una lettera al fisico Arnold Berliner, giugno 1909).

Dobbiaco, regina del fondo

Dobbiaco in inverno si trasforma in un vero paradiso dello sci di fondo.
Con oltre 120 km di piste, sempre innevate grazie all’uso dei cannoni da neve, a Dobbiaco si garantisce la pratica di questo affascinante e salubre sport sino alla fine di marzo, nella stupenda cornice della natura incontaminata del Parco Naturale Dolomiti di Sesto, nei comuni di Dobbiaco, San Candido e Sesto.
Molti famosi campioni si danno appuntamento sulle piste dello stadio di fondo di Dobbiaco, sempre perfettamente preparate, sia per i loro allenamenti che per prendere parte ad eventi sportivi di portata internazionale, quali la Pustertaler Skimarathon e la Granfondo Dobbiaco-Cortina, che si svolgono annualmente.

Potrete godere, nei 4 m di larghezza della pista, sia dei doppi binari approntati per la pratica della disciplina classica che della parte liscia riservata alla pratica dello stile libero. Qualunque sia la vostra condizione fisica ed il vostro grado di preparazione, potrete scegliere tra percorsi semplici, come ad esempio quelli che formano un cerchio e portano al lago di Dobbiaco, oppure quelli che impegnano per un’intera giornata, come quello che da Dobbiaco porta nella bellissima Val di Landro fino a Cortina.
Dobbiaco dispone anche di tre piste di fondo omologate FIS, di lunghezza e difficoltà diverse, che possono essere naturalmente usate da tutti gli sciatori.

A Dobbiaco vi aspetta un inverno davvero indimenticabile, nello scenario incredibile delle Dolomiti, sia per praticare ogni tipo di sport che per rilassarVi e goderVi il fascino della natura.

Tre Cime

La cima piú alta misura 2999 metri e attira ogni anno innumerevoli visitatori e scalatori. La si nota perché si trova nel centro, tra le cime ad est e ad ovest, rispettivamente di 2857 e 2973 metri. Queste tre bizzarre ed affascinanti formazioni rocciose sono quelle maggiormente viste nel mondo di tutto l’intero sistema dolomitico.
Escursioni:
Un grande numero di gite ed escursioni attirano amanti della montagna ed alpinisti. I piú coraggiosi affrontano le pareti rocciose dei giganti, naturalmente sotto la direzione delle guide alpine.


In Newsletter eingetragen.